Cristina Bellemo, Romina Marchionni, Qualcosa da dire, ZOOlibri

Come in una grande città, piena di persone diversissime tra di loro, così la foresta è abitata da diversi animali in Qualcosa da dire. C’è chi ama stare in compagnia e chi, guardandosi con diffidenza intorno, partendo da qualche parola sentita qua e là, da un particolare nell’abbigliamento o del fisico, è diffidente e comunica diffidenza. Si creano così piccoli capannelli, di due o tre animali, e le parole vanno da un orecchio all’altro, magari nascoste da una mano, dette da vicino perché nessun altro le senta. [...]

Recensione completa al link: http://www.youkid.it/qualcosa-da-dire/

Nessun commento:

Posta un commento